Archivio Categoria: Legge 3

Legge3

Decreto Crescita: Riaprono i termini

Il decreto crescita è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 151 del 29 giugno 2019 il Decreto Legge n. 34/2019, convertito con modificazioni dalla Legge 58/2019, contenente “Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi.” Il decreto Crescita, così come convertito in legge, ha riaperto i termini per aderire alla Definizione agevolata 2018 (cosiddetta “rottamazione-ter”) e al “Saldo e […]

Sovraindebitamento: il fideiussore può essere considerato “consumatore”

Sovraindebitamento novità 2018: Il Tribunale di Padova apre al fideiussore-consumatore. Si tratta di un arresto importante (sentenza 27 giugno 2018) reso nell’ambito di un giudizio civile, che può essere utilmente applicato anche in tema di sovraindebitamento. Nel caso di specie, un istituto di credito ha ottenuto un decreto ingiuntivo nei confronti del debitore principale e dei garanti. Nel costituirsi in giudizio la parte […]

Legge 3 / 2012: quali sono i soggetti non fallibili?

Legge 3 / 2012, i soggetti non fallibili sono: L’art.1 della legge fallimentare ha previsto espressamente che non sono soggetti alla dichiarazione di fallimento i piccoli imprenditori, da qui la definizione SOGGETTI NON FALLIBILI, ed indica i criteri in base ai quali un soggetto può qualificarsi come tale, ossia: – investimenti effettuati per un capitale […]

Sovraindebitamento procedura:i giudici tagliano i debiti fino all’80%

Sovraindebitamento procedura: i giudici tagliano i debiti fino all’80% La giurisprudenza di merito dimostra di aver recepito perfettamente la ratio della legge 3 riguardante la procedura per ridurre i debiti o legge Salva suicidi. Sentenze recenti dimostrano una particolare attenzione nei confronti del consumatore, attraverso tagli netti e decisamente consistenti dei debiti attraverso l’OCC e […]

Ridurre un debito di Equitalia: azienda dell’Emilia ci riesce

Legge 3 2012 salva debiti funziona davvero. La procedura prevista dalla legge n. 3/2012 ovvero “composizione della crisi da sovraindebitamento” attribuisce al debitore non fallibile (persone fisiche, aziende agricole, piccoli imprenditori) la facoltà di proporre ai creditori un piano di ristrutturazione del debito che ha tra i requisiti la dignitosa sussistenza della famiglia del debitore. […]

Legge 3 /2012: formazione per gestione della crisi da sovraindebitamento.

 Formazione per gestione della crisi da sovraindebitamento. Sovraindebitamento: la gestione della crisi dalla legge 3 /2012  La legge del 27 gennaio 2012, n. 3, come modificata dal d.l. 18 ottobre 2012, n. 179, ha il fine primario di concedere una nuova opportunità alle famiglie e alle piccole imprese che si trovano colpite da un indebitamento […]

L’accordo col debitore in caso di sovraindebitamento

Sovraindebitamento: l’accordo del debitore L’imprenditore, l’azienda non soggetta a fallimento ed il consumatore, con problemi di sovraindebitamento possono proporre ai creditori un accordo per ristrutturare e definire i debiti sulla base di un piano che tenga conto delle loro effettive reali capacità di pagamento e del fabbisogno della famiglia. In concreto il piano consiste in stralci, rateazioni, cancellazione degli interessi ecc. Per la […]

Il piano del consumatore

Che cos’è il piano del consumatore Il piano del consumatore è un piano di ristrutturazione dei debiti previsto dalla legge3  per il sovraindebitamento del 27 gennaio 2012 attraverso il quale i consumatori che versano in difficoltà economiche possono rinegoziare i propri debiti. Chi può accedere al piano del consumatore La procedura, contemplata dalla legge numero 3 del 27 gennaio 2012, si […]

Sovraindebitamento: novità 2017

Sovraindebitamento? Liberarsi dai debiti oggi è possibile. Il disegno di legge approvato l’11 ottobre 2017 dedica l’intero articolo 9 al sovraindebitamento, disponendo che nell’esercizio della delega il Governo deve riordinare e semplificare la materia nel rispetto dei seguenti principi e criteri direttivi: a) includere i soci illimitatamente responsabili e individuare i criteri per coordinare le […]